Rosso ammonitico

ROSSO AMMONITICO (Bajociano-Titoniano)
Il calcare noto come Rosso Ammonitico o “Rosso Verona” è una roccia formatasi per lenta sedimentazione in un mare profondo ma in condizioni di alto strutturale, dovuto allo sprofondamento della piattaforma di Trento. Raggiunge uno spessore di 20-30 metri, è cavato in numerose cave del Veronese e affiora naturalmente come lastre o formando le cosiddette “città di roccia”. Costituito da calcari compatti, duri e a grana fine, ha colore rosso, rosato, giallo e bianco, per la presenza di ossidi di ferro, manganese ed alluminio. Tra i fossili più comuni in questa formazione, vi sono le Ammoniti (con i gusci dalla caratteristica forma a spirale) e qualche rostro di Belemnite (molluschi cefalopodi simili alla seppia, con conchiglia interna somigliante ad un giavellotto).
 

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2021 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it