Ischnura elegans

foto di Chiara Lampo

famiglia Cenagrionidi, ordine Odonati

È una delle specie di libellule più comuni, presenti in svariati ambienti (anche quelli fortemente antropizzati) grazie alla capacità delle proprie larve di svilupparsi e sopravvivere in condizioni proibitive per le altre specie. Le larve infatti possono trovarsi anche in acque con un certo grado di inquinamento, in corsi d’acqua sottoposti a periodici dissecamenti e in raccolte d’acqua temporanee.
Ischnura elegans appartiene al gruppo degli Zigotteri, libellule con corpo esile, dalla forma stretta ed allungata, dal volo meno rapido e meno potente rispetto al gruppo degli Anisotteri.
Molte specie di Zigotteri sono piuttosto simili e non sempre facilmente distinguibili; il genere Ischnura si caratterizza per l’addome completamente nero ad eccezione di un segmento blu situato poco prima dell’apice addominale. Nelle nostre zone Ischnura elegans a vista può essere effettivamente confusa solamente con la meno comune Ischnura pumilio.

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2021 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it