Morimus asper

foto di Remo DeTogni

famiglia Cerambicidi, ordine Coleotteri

Cerambicide di grosse dimensioni e dalla forma tozza, di colore grigio scuro con 2 macchie nere su ciascuna elitra. È una specie attera, con ali atrofizzate, ed elitre saldate tra loro. Il maschio (foto sotto), rispetto alla femmina (foto sopra), possiede delle antenne molto più sviluppate, lunghe quasi il doppio del corpo.
È una specie polifaga, al cui larva si sviluppa nutrendosi del legno di numerosi tipi di piante, latifoglie e aghifoglie, sia vive che morte.
Non molto comune, Morimus asper può essere osservato sul tronco delle piante ospiti, solitamente su alberi di grosse dimensioni.
 

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2022 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it