Aegosoma scabricorne

foto di Remo DeTogni

famiglia Cerambicidi, ordine Coleotteri

Cerambicide di grosse dimensioni (3-5 mm) e dalla forma allungata, di colore bruno, con 2-3 lunghe linee longitudinali su ciascuna elitra. La femmina è facilmente distinguibile per la presenza di un lungo ovopositore (vedi foto in basso a sinistra); inoltre il maschio presenta antenne più lunghe e robuste (lunghe quanto o più del corpo) e provviste di piccole spine.
Aegosoma scabricorne è una specie diffusa nei boschi cedui di pianura e delle aree collinari o pedemontane. Le larve di si sviluppano all’interno del tronco di un gran numero di latifoglie, scavando lunghe gallerie. Si nutrono del legno, prediligendo quello delle piante morte o dei grandi alberi deperiti.

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2022 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it