Falsa ortica maggiore, Lamium orvala, Lamiaceae

Pianta erbacea perenne. Il nome generico Lamium fu attribuito dallo scrittore e naturalista latino Plinio (I° secolo d.C.), secondo il quale il termine deriverebbe dal greco laimos, ovvero “gola”. Potrebbe però discendere anche da un'altra parola greca, lamos (= grande cavità) o dal nome della regina libica ”Lamia”, rapitrice di bambini che ingoiava come il fiore di questa pianta sembra ingoiare gli insetti che vi si posano in cerca del nettare.

Si ritrova nel piano collinare a montano fino a 1200 metri circa, prevalentemente in boschi di latifoglie. Le sue foglie sono simili a quelle delle Urticaceae, le ortiche vere e proprie, ma al contrario di queste non sono urticanti.

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2019 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it