Aconito di Lamarck, Aconitum lycoctonum, Ranunculaceae

Il nome Aconitum deriva dal greco akòniton, ovvero pianta velenosa. Il nome specifico lycoctonum deriva ancora dal greco lycos, lupo, e dalla radice cthon, terra, che potrebbe indicare la “terra dei lupi”.

L'aconito è noto fin dall'antichità per forte tossicità dei fiori; anche il semplice contatto può essere pericoloso. Tradizionalmente utilizzato nella medicina erboristica, tra le altre cose, come antidolorifico e antiinfiammatorio.

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2019 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it