Nido d'uccello, Neottia nidus avis, Orchidaceae

Questa orchidea potrebbe essere confusa con la Orobanche gracilis. Come quella, non produce clorofilla, ma a guardarla bene si vede che i fiori sono tipici dell' orchidea: sopra i tepali e i sepali si chiudono a coprire l'interno del fiore, sotto il labello, diviso in due lobi, forma una cavità in cui si raccoglie il nettare. Nella Orobanche ogni fiore ha un'unica corolla. Nelle schede della sezione Flora si possono rivedere i due fiori e fare il confronto.


Neottia in greco significa nido. Infatti le sue radici sono intrecciate come le pagliuzze di un nido.

In questo sito potrai trovare informazioni utili per organizzare una vacanza o una escursione in una delle zone più belle d’Italia.

Paesaggi ricchi di storia e di interesse naturalistico si accompagnano ad una proposta enogastronomica e di accoglienza di primissima qualità.


Iniziativa realizzata con il contributo di
Regione del Veneto - Assessorato alle Politiche sociali, Volontariato e Non Profit
Fondazione Cariverona
Ser.i.t. srl
 

© 2019 - Colline Veronesi

Progetto promosso dall'Associazione di Promozione Sociale IL CARPINO | info@collineveronesi.it